DES Agricoltura Sociale: novità in arrivo!

Importanti novità per il DES agricoltura sociale promosso da Consolida per favorire la collaborazione tra la cooperazione sociale, quella agricola e le amministrazioni pubbliche locali. Mentre va avanti il processo verso la formalizzazione dell’accordo tra gli enti coinvolti, è stato infatti appena pubblicato il nuovo sito internet del distretto: www.agricolturasociale.socialdes.it

La realizzazione del sito è stata possibile grazie al contributo della Provincia Autonoma di Trento tramite la LR 15/88 nell’ambito del progetto “Sviluppo di un modello cooperativo per l’agricoltura sociale in Trentino”.

Sul sito è possibile scoprire maggiori dettagli dell’iniziativa, in particolare i Christmas Box, cioè pacchi regalo, disponibili in tre formati, contenenti diversi prodotti alimentari realizzati dalle cooperative sociali del distretto.

Uno dei primi progetti concepiti dal DES è stato appunto ideare un pacco regalo da proporre ad aziende che vogliono, in occasione delle festività natalizie, ringraziare i propri dipendenti e partner per il lavoro svolto con un regalo gustoso, sano e inclusivo, sostenibile dalla produzione alla consegna. Infatti anche la realizzazione delle scatole, il loro assemblaggio e la consegna vede coinvolte cooperative sociali e il lavoro di persone con fragilità.

Nel frattempo in questi giorni è in corso di realizzazione il video che promuoverà il distretto nei suoi diversi ambiti di azione, da quello produttivo a quello educativo. Il video è realizzato grazie al contributo del Centro per l’Economia Solidale e finanziato dal Fondo per l’Economia Solidale.

In questi mesi grazie al DES è nata anche una collaborazione tra le cooperative sociali con progetti agricoli e la cooperativa sociale Città Futura che gestisce asili nido in tutta la provincia di Trento e che ha iniziato a rifornire alcune proprie mense scolastiche di prodotti provenienti da agricoltura sociale.

Diverse azioni quindi che cercano di promuovere l’agricoltura sociale in Trentino attraverso una rete, sempre aperta, di organizzazioni con storie, finalità, forme e competenze differenti, ma accomunate da un identico obiettivo: quello di costruire comunità sostenibili in termini economici, sociali e ambientali.