Comunità di pratica

Progetto:

COMUNITÀ DI PRATICA

Tema:

INSERIMENTO LAVORATIVO

Area:

AREA LAVORO

Consolida assieme a Agenzia del Lavoro è storicamente impegnato ad accrescere le professionalità e le competenze delle cooperative sociali trentine di tipo B, al fine di migliorare il servizio di inserimento lavorativo. I progetti si rivolgono in particolare alle figure di Tutor e Responsabile Sociale.
Il Tutor affianca il lavoratore svantaggiato on the job coniugando aspetto formativo e produttivo. La sua identificazione è frutto di un percorso di ricerca comune tra cooperative, consorzio e Agenzia del Lavoro. Ogni anno Consolida propone un corso base per tutor utile per il riconoscimento del ruolo da parte di Agenzia del Lavoro. Negli ultimi anni al termine di ognuno di questi percorsi Consolida ha redatto un piccolo volume tematico (TBook) come strumento ulteriore per lo scambio di esperienze tra i partecipanti. Scarica.
Consolida ha curato, in collaborazione con l’Agenzia del Lavoro, anche la costruzione della figura del Responsabile Sociale, ruolo che nel 2002 è stato riconosciuto ufficialmente come uno degli assi portanti del servizio di inserimento lavorativo nelle cooperative sociali di tipo B trentine. È questa figura, infatti, che cura la progettazione individualizzata del percorso di inserimento svolgendo funzioni di raccordo tra il personale della cooperativa, gli enti socio-assistenziali invianti e le altre risorse del territorio. Nel corso degli anni il consorzio ha accompagnato l’ingresso nel ruolo di nuovi Responsabili Sociali, attraverso laboratori, attività formative e consulenziali e con lo scambio di esperienze con realtà fuori Provincia.
COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Cooperative sociali B, socie e non, interessate.

NEWS

CONSOLIDA DIVENTA CENTRO PER I SERVIZI SPECIALISTICI DI ORIENTAMENTO E SUPPORTO ALL’INSERIMENTO LAVORATIVO

Il consorzio partecipa alla sperimentazione a favore di cittadini disoccupati in situazione di particolare svantaggio e fragilità personale promossa da AdL con i Centri per l’Impiego di Riva e Rovereto.

GRUPPO ABITARE INCLUSIVO: AGGIORNAMENTO E PROGRAMMAZIONE

Relazione con gli enti pubblici, reperimento e formazione del personale, predisposizione degli strumenti giuridico-economici e coinvolgimento delle famiglie: queste le priorità individuate dalle cooperative.

RETI DI INSERIMENTO LAVORATIVO: L’APPROFONDIMENTO DI EURICSE

Il centro di ricerca presenta il rapporto di ricerca che dimostra le potenzialità dei contratti di rete per le cooperative di tipo b. Appuntamento il 13 luglio alle 1430 sulla piattaforma Zoom, con iscrizione obbligatoria

RESET: ULTIMO APPUNTAMENTO SUI SERVIZI DI ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO

L’analisi e il confronto tra i partecipanti, guidati da Emanuele Dagnino, ha evidenziato rischi e potenzialità. In estate sarà avviata una rilevazione per monitorare l’uso dei diversi strumenti e avviare un’interlocuzione con gli enti pubblici.

Tutor

Con.Solida assieme a Agenzia del Lavoro da anni accresce con azioni formative e consulenziali le professionalità e le competenze delle cooperative sociali trentine di tipo B, al fine di favorirne le opportunità di sviluppo e migliorarne il servizio di inserimento lavorativo. I progetti si rivolgono in particolare alla figura del tutor non prevista nella legge istitutiva della cooperazione sociale. La sua identificazione è frutto di un percorso di ricerca comune tra cooperative, consorzio e Agenzia del Lavoro. Il ruolo e le competenze vengono costantemente alimentate da corsi formazione, scambio di esperienze e confronto all’interno delle comunità di pratica.
Il tutor affianca il lavoratore svantaggiato on the job coniugando l’aspetto formativo a quello produttivo.

Tema:

LABORATORI E COMUNITÀ DI PRATICA

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS