Des carcere e formazione detenuti

Progetto:

DES CARCERE E FORMAZIONE DETENUTI

Tema:

CARCERE

Area:

AREA LAVORO

Dopo aver collaborato, a partire dal 2000, con la Casa Circondariale di Trento per iniziative di tipo formativo e di socializzazione al lavoro, nel 2011 Consolida ha stipulato un accordo volontario con la Direzione della Casa Circondariale e con la Provincia autonoma di Trento dando vita ad un Distretto dell’Economia Solidale finalizzato alla creazione di opportunità di inserimento lavorativo per i detenuti. Dopo il lancio di alcuni progetti pilota, sono oggi attive due principali attività produttive gestite da cooperative sociali socie: lavanderia (sezione maschile e femminile), imbottigliamento e confezionamento di detersivi (sezione maschile).

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Kaleidoscopio con Chindet e Venature.

NEWS

COVID 19: LA COOPERAZIONE IN PRIMA LINEA. ECCO IL SITO

Il sito che raccoglie servizi e interventi delle cooperative impegnate per assicurare risposte ai bisogni delle comunità anche in tempo di emergenza.

IL MESSAGGIO DEI SINDACATI E DELLE ORGANIZZAZIONI DI RAPPRESENTANZA

Il ringrazimanto a tutti i lavoratori e tutte le cooperative sociali impegnati in questa fase drammatica per il Paese. Ora serve un Piano Nazionale a sostegno dei servizi sociali, sociosanitari ed educativi per il contenimento del coronavirus

COVID19: ETIKA, L’ENERGIA SOLIDALE CONTRO L’EMERGENZA SOCIALE

etika, l’iniziativa luce e gas della Cooperazione con Dolomiti Energia, stanzia 250.000 euro per frenare l’emergenza sociale, silenziosa e invisibile, che sta colpendo le persone più fragili della comunità. Una task force è al lavoro per studiare le modalità operative.

COVID19: Federsolidarietà in diretta su Facebook

Oggi19 marzo alle ore 15.00 sulla  nuova pagina “Confcooperative Federsolidarietà”. Nella diretta si parlerà delle recenti norme e si darà voce alle cooperative che sul territorio stanno affrontando, con coraggio, questa sfida.

Des carcere e formazione detenuti

Dopo aver collaborato a partire dal 2000 con la Casa Circondariale di Trento per iniziative di tipo formativo e di socializzazione al lavoro, nel 2011 Consolida ha stipulato l’accordo volontario con la Direzione della Casa Circondariale e la Provincia autonoma di Trento (PAT) dando vita ad un Distretto dell’Economia Solidale finalizzato alla creazione di opportunità di inserimento lavorativo dei detenuti. Dopo la sperimentazione dei progetti pilota, sono oggi attive diverse attività produttive realizzate con il coinvolgimento delle cooperative sociali: la lavanderia interna, digitalizzazione dell’archivio del Servizio Utilizzazione Acque Pubbliche della PAT, produzione e imbottigliamento di detersivi, agricoltura sociale.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Kaleido (A) con Chindet (B non socia), Kinè (B), Venature (B), La Sfera (B)

Tema:

CARCERE

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS