Disagio giovanile

Progetto:

DISAGIO GIOVANILE

Tema:

PREVENZIONE

Area:

AREA CURA

Di fronte a studi confermati dall’esperienza che dimostrano una crescita del disagio giovanile, Consolida ha promosso un laboratorio con le cooperative sociali al fine di individuare in un’ottica di prevenzione modalità innovative per raggiungere i ragazzi (tra i 14 e 25 anni) che hanno difficoltà legate alle competenze relazionali, senso di insicurezza, isolamento. L’idea emersa dal confronto è stata quella di sviluppare in collaborazione con le altre realtà territoriali e le scuole uno strumento tecnologico, vicino al mondo giovanile, come spazio di condivisione delle informazioni che possono essere di loro interesse e di comunicazione. Il progetto prevede non solo la creazione del canale web ma anche il coinvolgimento diretto dei giovani da raggiungere tramite modalità più informali e caratterizzanti dell’agire della cooperazione sociale.

NEWS

DES ECONOMIA VERDE E AGRICOLTURA SOCIALE

Pubblicati i report delle attività 2023 dei DES economia verde e agricoltura sociale

COPE: TAPPA FINALE A BRUXELLES

Giunge al termine il progetto COPE promosso dal Dipartimento provinciale salute e politiche sociali, in collaborazione con l’Azienda sanitaria, Federazione Trentina della Cooperazione e Consolida.

SPERIMENTAZIONE DELLE METODOLOGIE DEL DESIGN PER IL SOCIALE

“Come ridare valore alla formazione professionale e quali life skills servono nei contesti di inserimento lavorativo di persone con fragilità” al centro del workshop promosso dall’area lavoro e inclusione di Consolida.

LAVORO e MOTIVAZIONI differenziazione delle aspettative e business inclusivo

Il 4 giugno alle 17 appuntamento organizzato da Consolida presso la Cantina storica del Gruppo Mezzocorona per riflettere sulle dinamiche attuali nel mondo del lavoro e la pluralità di significati che assume nelle vite delle persone.

L 15 minori (app)

Di fronte a studi confermati dall’esperienza che dimostrano una crescita del disagio giovanile, Consolida ha promosso un laboratorio con le cooperative sociali al fine di individuare in un’ottica di prevenzione modalità innovative per raggiungere i ragazzi (tra i 14 e 25 anni) che hanno difficoltà legate alle competenze relazionali, senso di insicurezza, isolamento. L’idea emersa dal confronto è stata quella di sviluppare in collaborazione con le altre realtà territoriale e le scuole uno strumento tecnologico, vicino al mondo giovanile, come spazio di condivisione delle informazioni che possono essere di loro interesse e di comunicazione. Il progetto prevede non solo la creazione del canale web ma anche il coinvolgimento diretto dei giovani da raggiungere tramite modalità più informali e caratterizzanti dell’agire della cooperazione sociale.

Tema:

PREVENZIONE

Area:

AREA SALUTE E BENESSERE

ALTRI PROGETTI

NEWS