Economia Solidale

Progetto:

ECONOMIA SOLIDALE

Tema:

TAVOLO DELL'ECONOMIA SOLIDALE, DISTRETTI DELL'ECONOMIA SOLIDALE, AGRICOLTURA SOCIALE, NUTRIRE TRENTO

Area:

AREA LAVORO

Consolida partecipa attivamente ai lavori del Tavolo dell’Economia Solidale, ha contribuito alla stesura dei disciplinari relativi ai 13 settori previsti (welfare di comunità, prodotti bio, turismo responsabile, consumo critico e gruppi di acquisto solidale…) e alle iniziative volte a divulgare le caratteristiche dell’Economia Solidale Trentina e le attività delle organizzazioni aderenti.
Il consorzio e molte delle cooperative sociali sono Attori dell’Economia Solidale Trentina, aderenti al settore Welfare di Comunità.
Inoltre Consolida ha siglato un accordo di programma che riguarda il Distretto “Economia Verde” (Distretti dell’Economia Solidale) che comprende attività di Riuso e un progetto di utilizzo di biomassa legnosa da potature, cui hanno aderito i Comuni di Trento, Rovereto e Pergine e le Comunità della Valle di Non e dell’Alto Garda e Ledro.
Sono attivi anche progetti di Agricoltura Sociale: Consolida ha avuto, in ATI con Società Frutticoltori Trentini e Cantine Sociali di Trento, l’affidamento di un terreno agricolo di proprietà della Fondazione Crosina Sartori Cloch che gestirà soprattutto tramite la socia Progetto 92 e diventerà un interessante spazio di sperimentazione.
Consolida partecipa al tavolo Nutrire Trento, voluto dal Comune di Trento e dall’Università di Trento per ragionare su una politica del cibo che sia sostenibile per il territorio.
Per maggiori informazioni Silva Floriani: silva.floriani@consolida.it
COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Iter, S.A.D., Kaleidoscopio, Oltre, Oasi Tandem, GSH, Coop Aurora, Artico, Am.ic.a., Punto D’approdo, CS4, Alpi, Coop90, Gruppo 78, Incontra, Chindet, La coccinella, Girasole, Kinè, Progetto 92, Arcobaleno.

NEWS

CONSOLIDA DIVENTA CENTRO PER I SERVIZI SPECIALISTICI DI ORIENTAMENTO E SUPPORTO ALL’INSERIMENTO LAVORATIVO

Il consorzio partecipa alla sperimentazione a favore di cittadini disoccupati in situazione di particolare svantaggio e fragilità personale promossa da AdL con i Centri per l’Impiego di Riva e Rovereto.

GRUPPO ABITARE INCLUSIVO: AGGIORNAMENTO E PROGRAMMAZIONE

Relazione con gli enti pubblici, reperimento e formazione del personale, predisposizione degli strumenti giuridico-economici e coinvolgimento delle famiglie: queste le priorità individuate dalle cooperative.

RETI DI INSERIMENTO LAVORATIVO: L’APPROFONDIMENTO DI EURICSE

Il centro di ricerca presenta il rapporto di ricerca che dimostra le potenzialità dei contratti di rete per le cooperative di tipo b. Appuntamento il 13 luglio alle 1430 sulla piattaforma Zoom, con iscrizione obbligatoria

RESET: ULTIMO APPUNTAMENTO SUI SERVIZI DI ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO

L’analisi e il confronto tra i partecipanti, guidati da Emanuele Dagnino, ha evidenziato rischi e potenzialità. In estate sarà avviata una rilevazione per monitorare l’uso dei diversi strumenti e avviare un’interlocuzione con gli enti pubblici.

Tavolo dell’economia solidale

Da anni Con.Solida e le organizzazioni associate coniugano il binomio di imprenditorialità e socialità, caratteristica fondante della cooperazione sociale trentina. Questi valori, agiti fin dalle origini e coniugati nella formula cooperativa, trovano oggi riconoscimento e spazio di sviluppo nell’ambito dell’Economia Solidale Trentina, concetto normato dalla Legge provinciale 13 del 2010 di Promozione e sviluppo dell’economia solidale e della responsabilità sociale delle imprese che sostiene interventi finalizzati alla valorizzazione dell’economia responsabile e sostenibile, improntata su equità sociale, solidarietà, centralità della persona, coesione sociale e rapporto con il territorio.
Con.Solida partecipa attivamente ai lavori del Tavolo dell’Economia Solidale, ha contribuito alla stesura dei disciplinari relativi ai 13 settori previsti (ad esempio welfare di comunità, prodotti bio, turismo responsabile, consumo critico e gruppi di acquisto solidale) e alle iniziative volte a divulgare le caratteristiche dell’Economia Solidale Trentina e le attività delle organizzazioni aderenti.
Il consorzio e molte delle cooperative sociali sono Attori dell’Economia Solidale Trentina, aderenti al Welfare di Comunità, e altre socie stanno richiedendo l’iscrizione ad altri settori in coerenza con le attività che svolgono.
Complessivamente le associate e Con.Solida rappresentano oltre il 50% del fatturato dell’Economia Solidale, e danno lavoro ad oltre il 70% degli occupati in questo ambito, considerando le adesioni formalmente concluse.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Iter, S.A.D. Società Cooperativa Sociale, Kaleidoscopio s.c.s.,
Oltre, Oasi Tandem Scs, GSH Cooperativa Sociale Onlus, Coop Aurora, La Sfera SCS – ONLUS, Artico scs, Am.ic.a., Punto D’approdo Società Cooperativa Sociale.

Tema:

ECONOMIA SOLIDALE

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS