Il riuso

Progetto:

IL RIUSO

Tema:

RIUSO

Area:

AREA LAVORO

In una cultura dove spesso domina l’usa e getta, Con.Solida e le cooperative sociali credono che nulla e nessuno sia da scartare. Su questa visione il consorzio e le associate hanno elaborato progetti che coniugano la creazione di opportunità lavorative per le persone fragili con il recupero e il riutilizzo di materiali creando un nuovo valore individuale e collettivo. Con.Solida con diversi enti pubblici ha sottoscritto un accordo per un Distretto dell’Economia Solidale che coinvolge l’intero territorio provinciale e che riconosce l’importanza dell’impegno della cooperazione sociale su questi temi. Attualmente i filoni riguardano il riuso di merci e materiali di scarto, la produzione energetica da potature urbane che erano considerate solo rifiuto.
Il consorzio ha investito, con il supporto della Provincia, sulla formazione e la crescita di competenze interne per arrivare alla costituzione della Rete Trentina del Riuso, fornendo servizi alle cooperative funzionali alla strategia generale e “contagiando” con l’idea di riuso l’impostazione di
diversi dei Centri di Trasformazione del sistema.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTECS4, Kaleidoscopio, Aurora, Iter, Alpi, Aquilone, Lavoro, Il lavoro e Promoproject.

NEWS

COVID 19: LA COOPERAZIONE IN PRIMA LINEA. ECCO IL SITO

Il sito che raccoglie servizi e interventi delle cooperative impegnate per assicurare risposte ai bisogni delle comunità anche in tempo di emergenza.

IL MESSAGGIO DEI SINDACATI E DELLE ORGANIZZAZIONI DI RAPPRESENTANZA

Il ringrazimanto a tutti i lavoratori e tutte le cooperative sociali impegnati in questa fase drammatica per il Paese. Ora serve un Piano Nazionale a sostegno dei servizi sociali, sociosanitari ed educativi per il contenimento del coronavirus

COVID19: ETIKA, L’ENERGIA SOLIDALE CONTRO L’EMERGENZA SOCIALE

etika, l’iniziativa luce e gas della Cooperazione con Dolomiti Energia, stanzia 250.000 euro per frenare l’emergenza sociale, silenziosa e invisibile, che sta colpendo le persone più fragili della comunità. Una task force è al lavoro per studiare le modalità operative.

COVID19: Federsolidarietà in diretta su Facebook

Oggi19 marzo alle ore 15.00 sulla  nuova pagina “Confcooperative Federsolidarietà”. Nella diretta si parlerà delle recenti norme e si darà voce alle cooperative che sul territorio stanno affrontando, con coraggio, questa sfida.

Il riuso

In una cultura dove spesso domina l’usa e getta, Con.Solida e le cooperative sociali credono che nulla e nessuno sia da scartare. Su questa visione il consorzio e le associate hanno elaborato progetti che coniugano la creazione di opportunità lavorative per le persone fragili con il recupero e il riutilizzo di materiali creando un nuovo valore individuale e collettivo. Con.Solida con diversi enti pubblici ha sottoscritto un accordo per un Distretto dell’Economia Solidale che coinvolge l’intero territorio provinciale e che riconosce l’importanza dell’impegno della cooperazione sociale su questi temi. Attualmente i filoni riguardano il riuso di merci e materiali di scarto, la produzione energetica da potature urbane che erano considerate solo rifiuto.
Il consorzio ha investito, con il supporto della Provincia, sulla formazione e la crescita di competenze interne per arrivare alla costituzione della Rete Trentina del Riuso, fornendo servizi alle cooperative funzionali alla strategia generale e “contagiando” con l’idea di riuso l’impostazione di
diversi dei Centri di Trasformazione del sistema.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTECS4, Kaleidoscopio, Aurora, Iter, Alpi, Aquilone, Lavoro, Il lavoro e Promoproject.

Tema:

RIUSO

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS