Integrazione e coesione sociale

Progetto:

INTEGRAZIONE E COESIONE SOCIALE

Tema:

MIGRAZIONE

Area:

AREA LAVORO

Nei decenni Con.Solida e le cooperative sociali hanno sviluppato modelli e metodologie di inclusioni sociale per persone fragili partendo dal lavoro. Esperienza che il consorzio vuole estendere anche a favore del’integrazione dei migranti, affrontando così un tema fondamentale per la coesione sociale delle comunità. A tal fine ha avviato, nel contesto dell’Economia Solidale trentina, una ricercazione che coinvolge le cooperative sociali nella sperimentazione di progetti dove sono centrali l’elemento dell’integrazione culturale e multietnica e il processo di certificazione delle conoscenze e competenze acquisite da singoli. Le buone pratiche individuate dopo questa esperienza verranno allargate ad altri soggetti aderenti ai disciplinari dell’Economia Solidale, in settori diversi.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Kaleidoscopio, Arcobaleno, Progetto92 e Punto d’Approdo.

NEWS

UNA GUIDA GALATTICA ATTRAVERSA L’ECONOMIA SOLIDALE

Mattia Mascher con il suo libro per un’educazione intergenerazionale sulla sostenibilità ospite di Consolida e Garda2015 in un appuntamento organizzato nell’ambito del DES Economia verde e in collaborazione con Il Centro Economia solidale

MAURIZIO DE GIOVANNI OSPITE DI INCLUSI

Lo scrittore napoletanoal workshop “Fuori è dentro” organizzato dal consorzio CGM nell’ambito del progetto Inclusi, coordinato da Consolida. Tra i partecipanti un nutrito gruppo di cooperatori sociali trentini

FUORI è DENTRO: A NAPOLI DUE GIORNI SU SPORT E INCLUSIONE

A Napoli un workshop sul tema “SPORT ED INCLUSIONE” dedicato agli insegnanti ed educatori, organizzato da CGM con il progetto INCLUSI coordinato da Consolida

EVENTO: LA SOSTENIBILITÀ COME INCONTRO TRA GENERAZIONI

Consolida con Garda2015 nella Settimana dell’accoglienza organizzano il 25 settembre alle 16.00 la presentazione del libro di Mattia Mascher “Guida Galattica per nonni e nipoti del terzo millennio”.

Integrazione e coesione sociale

Nei decenni Consolida e le cooperative sociali hanno sviluppato modelli e metodologie di inclusione sociale per persone fragili partendo dal lavoro. Esperienza che il consorzio vuole estendere anche a favore dell’integrazione dei migranti, affrontando così un tema fondamentale per la coesione sociale delle comunità. A tal fine ha avviato, nel contesto dell’Economia Solidale trentina, una ricercazione che coinvolge le cooperative sociali nella sperimentazione di progetti dove sono centrali l’elemento dell’integrazione culturale e multietnica e il processo di certificazione delle conoscenze e competenze acquisite dai singoli. Le buone pratiche individuate dopo questa esperienza verranno allargate ad altri soggetti aderenti ai disciplinari dell’Economia Solidale, in settori diversi.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Kaleidoscopio, Arcobaleno, Progetto92 e Punto d’Approdo.

Tema:

MIGRAZIONE

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS