Integrazione e coesione sociale

Progetto:

INTEGRAZIONE E COESIONE SOCIALE

Tema:

MIGRAZIONE

Area:

AREA LAVORO

Nei decenni Con.Solida e le cooperative sociali hanno sviluppato modelli e metodologie di inclusioni sociale per persone fragili partendo dal lavoro. Esperienza che il consorzio vuole estendere anche a favore del’integrazione dei migranti, affrontando così un tema fondamentale per la coesione sociale delle comunità. A tal fine ha avviato, nel contesto dell’Economia Solidale trentina, una ricercazione che coinvolge le cooperative sociali nella sperimentazione di progetti dove sono centrali l’elemento dell’integrazione culturale e multietnica e il processo di certificazione delle conoscenze e competenze acquisite da singoli. Le buone pratiche individuate dopo questa esperienza verranno allargate ad altri soggetti aderenti ai disciplinari dell’Economia Solidale, in settori diversi.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Kaleidoscopio, Arcobaleno, Progetto92 e Punto d’Approdo.

NEWS

DES ECONOMIA VERDE E AGRICOLTURA SOCIALE

Pubblicati i report delle attività 2023 dei DES economia verde e agricoltura sociale

COPE: TAPPA FINALE A BRUXELLES

Giunge al termine il progetto COPE promosso dal Dipartimento provinciale salute e politiche sociali, in collaborazione con l’Azienda sanitaria, Federazione Trentina della Cooperazione e Consolida.

SPERIMENTAZIONE DELLE METODOLOGIE DEL DESIGN PER IL SOCIALE

“Come ridare valore alla formazione professionale e quali life skills servono nei contesti di inserimento lavorativo di persone con fragilità” al centro del workshop promosso dall’area lavoro e inclusione di Consolida.

LAVORO e MOTIVAZIONI differenziazione delle aspettative e business inclusivo

Il 4 giugno alle 17 appuntamento organizzato da Consolida presso la Cantina storica del Gruppo Mezzocorona per riflettere sulle dinamiche attuali nel mondo del lavoro e la pluralità di significati che assume nelle vite delle persone.

Integrazione e coesione sociale

Nei decenni Consolida e le cooperative sociali hanno sviluppato modelli e metodologie di inclusione sociale per persone fragili partendo dal lavoro. Esperienza che il consorzio vuole estendere anche a favore dell’integrazione dei migranti, affrontando così un tema fondamentale per la coesione sociale delle comunità. A tal fine ha avviato, nel contesto dell’Economia Solidale trentina, una ricercazione che coinvolge le cooperative sociali nella sperimentazione di progetti dove sono centrali l’elemento dell’integrazione culturale e multietnica e il processo di certificazione delle conoscenze e competenze acquisite dai singoli. Le buone pratiche individuate dopo questa esperienza verranno allargate ad altri soggetti aderenti ai disciplinari dell’Economia Solidale, in settori diversi.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Kaleidoscopio, Arcobaleno, Progetto92 e Punto d’Approdo.

Tema:

MIGRAZIONE

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS