Integrazione e coesione sociale

Progetto:

INTEGRAZIONE E COESIONE SOCIALE

Tema:

MIGRAZIONE

Area:

AREA LAVORO

Nei decenni Con.Solida e le cooperative sociali hanno sviluppato modelli e metodologie di inclusioni sociale per persone fragili partendo dal lavoro. Esperienza che il consorzio vuole estendere anche a favore del’integrazione dei migranti, affrontando così un tema fondamentale per la coesione sociale delle comunità. A tal fine ha avviato, nel contesto dell’Economia Solidale trentina, una ricercazione che coinvolge le cooperative sociali nella sperimentazione di progetti dove sono centrali l’elemento dell’integrazione culturale e multietnica e il processo di certificazione delle conoscenze e competenze acquisite da singoli. Le buone pratiche individuate dopo questa esperienza verranno allargate ad altri soggetti aderenti ai disciplinari dell’Economia Solidale, in settori diversi.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Kaleidoscopio, Arcobaleno, Progetto92 e Punto d’Approdo.

NEWS

GJOB: CABINA DI REGIA A TUTTOVERDE

Incontro tra i partner del progetto, promosso da Consolida e finanziato dalla Fondazione Caritro, finalizzato all’accompagnamento al lavoro nel mondo agricolo di giovani in condizioni di fragilità.

ITEA SPA E CONSOLIDA FANNO RETE ALL’INSEGNA DI ECONOMIA SOLIDALE E RIUSO

Siglato il protocollo di intesa per lo sgombero di alloggi che rientrano nella disponibilità di Itea, occupati da beni mobili. L’operazione risponde agli obiettivi del Distretto Economico Solidale della rete provinciale del riuso, a cui entrambe le realtà hanno aderito.

“BULLISMO E DISABILITÀ”: L’AUTORE DAVÌ OSPITE DEL PROGETTO INCLUSI

Venerdì 20 aprile alle 16 l’incontro con l’autore organizzato da Ledha all’interno del progetto nazionale coordinato da Consolida e selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

ATTIVITÀ ESTIVE: LE COOP SOCIALI DICONO SÌ, MA SERVONO LE CONDIZIONI

Gennai: “Chiediamo chiarezza sul piano vaccinale per gli educatori, sui servizi 3-6 e sugli oneri amministrativi e rinnoviamo alla Provincia la nostra disponibilità al confronto per un comune lavoro a favore delle famiglie”

Integrazione e coesione sociale

Nei decenni Consolida e le cooperative sociali hanno sviluppato modelli e metodologie di inclusione sociale per persone fragili partendo dal lavoro. Esperienza che il consorzio vuole estendere anche a favore dell’integrazione dei migranti, affrontando così un tema fondamentale per la coesione sociale delle comunità. A tal fine ha avviato, nel contesto dell’Economia Solidale trentina, una ricercazione che coinvolge le cooperative sociali nella sperimentazione di progetti dove sono centrali l’elemento dell’integrazione culturale e multietnica e il processo di certificazione delle conoscenze e competenze acquisite dai singoli. Le buone pratiche individuate dopo questa esperienza verranno allargate ad altri soggetti aderenti ai disciplinari dell’Economia Solidale, in settori diversi.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Kaleidoscopio, Arcobaleno, Progetto92 e Punto d’Approdo.

Tema:

MIGRAZIONE

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS