Profughi volontari

Profughi volontari

Progetto:

PROFUGHI VOLONTARI

Tema:

MIGRANTI

Area:

AREA LAVORO

Il progetto ha offerto opportunità di integrazione ai richiedenti protezione internazionale attraverso il lavoro, in particolare nella forma dei lavori socialmente utili. Sono stati coinvolti diversi gruppi di migranti che hanno operato per alcuni mesi dopo un’adeguata formazione. Per i migranti accolti in Trentino si è trattato di un’occasione utile per entrare maggiormente in contatto con la comunità ma è stata anche un’esperienza formativa, poiché ha permesso loro di acquisire competenze ed esperienze occupandosi di servizi alla collettività.

NEWS

DES AGRICOLTURA SOCIALE: PRIMI PASSI PER LA DEFINIZIONE DI OBIETTIVI COMUNI

Continua il processo di creazione del Distretto per l’Economia Solidale incentrato sull’agricoltura sociale promosso dall’Area Lavoro di Consolida. Obiettivo è facilitare un equilibrio realistico tra aspetti produttivi e sociali delle cooperative.

PAROLE DISABILI: UNA CABINA DI REGIA PER ALLINEARE VISIONI E PROSPETTIVE

Coordinatori di classe, insegnanti, referenti BES e insegnanti di sostegno insieme allo staff dell’Area Educazione e Cura di Consolida e al professor Michele Marangi per un momento di confronto sui possibili sviluppi del progetto.

GJOB: APERTE LE ISCRIZIONI ALLA SECONDA ANNUALITA’

Dedicato ai giovani dai 16 ai 30 Gjob è promosso da Consolida, sostenuto da Fondazione Caritro e realizzato con un pool di imprese cooperative del mondo agricolo e di quello sociale.

HUB VACCINALI A MISURA DI BAMBINI GRAZIE ALLA COOPERAZIONE

Ad organizzare l’accoglienza e l’animazione è stata la Cooperazione Trentina con Consolida e le cooperative sociali La Coccinella, Amica, Progetto 92, Arianna, con contributi di Sait, Dolomiti Energia e di associazioni di volontariato del territorio.

Profughi volontari

Il progetto ha offerto opportunità di integrazione ai richiedenti protezione internazionale attraverso il lavoro, in particolare nella forma dei lavori socialmente utili. Stati coinvolti diversi gruppi di migranti che hanno operato per alcuni mesi dopo un’adeguata formazione. Per i migranti accolti in Trentino si è trattato di un’occasione utile per entrare maggiormente in contatto con la comunità ma è stata anche un’esperienza formativa, poiché ha permesso loro di acquisire competenze ed esperienze occupandosi di servizi alla collettività.

Tema:

MIGRANTI

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS