Profughi volontari

Progetto:

PROFUGHI VOLONTARI

Tema:

MIGRANTI

Area:

AREA LAVORO

Il progetto ha offerto opportunità di integrazione ai richiedenti protezione internazionale attraverso il lavoro, in particolare nella forma dei lavori socialmente utili. Sono stati coinvolti diversi gruppi di migranti che hanno operato per alcuni mesi dopo un’adeguata formazione. Per i migranti accolti in Trentino si è trattato di un’occasione utile per entrare maggiormente in contatto con la comunità ma è stata anche un’esperienza formativa, poiché ha permesso loro di acquisire competenze ed esperienze occupandosi di servizi alla collettività.

NEWS

Disabilità: un nuovo modello di intervento per un abitare inclusivo

Al MUSE le cooperative del gruppo “Abitare il Futuro” di Consolida hanno presentato gli esiti di due anni di progetti sperimentali per l’accompagnamento alla vita autonoma che hanno coinvolto più di 70 persone con disabilità.

A Trento nasce il Manifesto per comunicare la disabilità

Consolida, Ordine dei giornalisti, Assostampa e Fondazione Demarchi hanno dato vita al Manifesto sulla narrazione della disabilità.

(RI)LANCIO DELL’INTERVENTO 18

Secondo appuntamento di Impresa sociale al cubo dedicato all’inserimento lavorativo di persone in condizione di svantaggio.

Cooperative sociali: l’impatto sul territorio

Presentati questa mattina nel seminario “Tra persona e comunità” organizzato dal consorzio Consolida i dati, rilevati con il metodo ImpACT di Euricse, relativi ai servizi erogati, al lavoro generato e all’impatto sul territorio prodotto da 48 cooperative sociali. Registrata inoltre la soddisfazione di utenti; famigliari e lavoratori.

Profughi volontari

Il progetto ha offerto opportunità di integrazione ai richiedenti protezione internazionale attraverso il lavoro, in particolare nella forma dei lavori socialmente utili. Stati coinvolti diversi gruppi di migranti che hanno operato per alcuni mesi dopo un’adeguata formazione. Per i migranti accolti in Trentino si è trattato di un’occasione utile per entrare maggiormente in contatto con la comunità ma è stata anche un’esperienza formativa, poiché ha permesso loro di acquisire competenze ed esperienze occupandosi di servizi alla collettività.

Tema:

MIGRANTI

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS