Profughi volontari

Profughi volontari

Progetto:

PROFUGHI VOLONTARI

Tema:

MIGRANTI

Area:

AREA LAVORO

Il progetto ha offerto opportunità di integrazione ai richiedenti protezione internazionale attraverso il lavoro, in particolare nella forma dei lavori socialmente utili. Sono stati coinvolti diversi gruppi di migranti che hanno operato per alcuni mesi dopo un’adeguata formazione. Per i migranti accolti in Trentino si è trattato di un’occasione utile per entrare maggiormente in contatto con la comunità ma è stata anche un’esperienza formativa, poiché ha permesso loro di acquisire competenze ed esperienze occupandosi di servizi alla collettività.

NEWS

UNA GUIDA GALATTICA ATTRAVERSA L’ECONOMIA SOLIDALE

Mattia Mascher con il suo libro per un’educazione intergenerazionale sulla sostenibilità ospite di Consolida e Garda2015 in un appuntamento organizzato nell’ambito del DES Economia verde e in collaborazione con Il Centro Economia solidale

MAURIZIO DE GIOVANNI OSPITE DI INCLUSI

Lo scrittore napoletanoal workshop “Fuori è dentro” organizzato dal consorzio CGM nell’ambito del progetto Inclusi, coordinato da Consolida. Tra i partecipanti un nutrito gruppo di cooperatori sociali trentini

FUORI è DENTRO: A NAPOLI DUE GIORNI SU SPORT E INCLUSIONE

A Napoli un workshop sul tema “SPORT ED INCLUSIONE” dedicato agli insegnanti ed educatori, organizzato da CGM con il progetto INCLUSI coordinato da Consolida

EVENTO: LA SOSTENIBILITÀ COME INCONTRO TRA GENERAZIONI

Consolida con Garda2015 nella Settimana dell’accoglienza organizzano il 25 settembre alle 16.00 la presentazione del libro di Mattia Mascher “Guida Galattica per nonni e nipoti del terzo millennio”.

Profughi volontari

Il progetto ha offerto opportunità di integrazione ai richiedenti protezione internazionale attraverso il lavoro, in particolare nella forma dei lavori socialmente utili. Stati coinvolti diversi gruppi di migranti che hanno operato per alcuni mesi dopo un’adeguata formazione. Per i migranti accolti in Trentino si è trattato di un’occasione utile per entrare maggiormente in contatto con la comunità ma è stata anche un’esperienza formativa, poiché ha permesso loro di acquisire competenze ed esperienze occupandosi di servizi alla collettività.

Tema:

MIGRANTI

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS