Tavolo dell’economia solidale

Progetto:

TAVOLO DELL’ECONOMIA SOLIDALE

Tema:

ECONOMIA SOLIDALE

Area:

AREA LAVORO

Da anni Consolida e le organizzazioni associate coniugano il binomio di imprenditorialità e socialità, caratteristica fondante della cooperazione sociale trentina. Questi valori, agiti fin dalle origini e coniugati nella formula cooperativa, trovano oggi riconoscimento e spazio di sviluppo nell’ambito dell’Economia Solidale Trentina, concetto normato dalla Legge provinciale 13 del 2010 di Promozione e sviluppo dell’economia solidale e della responsabilità sociale delle imprese che sostiene interventi finalizzati alla valorizzazione dell’economia responsabile e sostenibile, improntata su equità sociale, solidarietà, centralità della persona, coesione sociale e rapporto con il territorio.
Consolida partecipa attivamente ai lavori del Tavolo dell’Economia Solidale, ha contribuito alla stesura dei disciplinari relativi ai 13 settori previsti (ad esempio welfare di comunità, prodotti bio, turismo responsabile, consumo critico e gruppi di acquisto solidale) e alle iniziative volte a divulgare le caratteristiche dell’Economia Solidale Trentina e le attività delle organizzazioni aderenti.
Il consorzio e molte delle cooperative sociali sono Attori dell’Economia Solidale Trentina, aderenti al Welfare di Comunità, e altre socie stanno richiedendo l’iscrizione ad altri settori in coerenza con le attività che svolgono.
Complessivamente le associate e Consolida rappresentano oltre il 50% del fatturato dell’Economia Solidale e danno lavoro ad oltre il 70% degli occupati in questo ambito, considerando le adesioni formalmente concluse.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Iter, S.A.D. Società Cooperativa Sociale, Kaleidoscopio s.c.s.,
Oltre, Oasi Tandem Scs, GSH Cooperativa Sociale Onlus, Coop Aurora, La Sfera SCS – ONLUS, Artico scs, Am.ic.a., Punto D’approdo Società Cooperativa Sociale.

NEWS

Alternanza Scuola-Lavoro e cooperazione sociale

La possibilità per le socie di Consolida di partecipare al progetto di ANPAL negli istituti trentini.

Euricse presenta il rapporto sulla cooperazione in Trentino

L’incontro sarà occasione per analizzare il reale contributo delle cooperative all’occupazione e al prodotto interno lordo provinciale nel 2019.

Nuovi strumenti di welfare per il Trentino

La Federazione Trentina della Cooperazione sta realizzando una piattaforma per mettere in rete domanda e offerta di welfare in Trentino e propone un momento di confronto con i principali attori del territorio per individuare le priorità.

Narrare la disabilità: una responsabilità collettiva

La presidente di Consolida, Serenella Cipriani, interviene nel recente dibattito sulla disabilità, aperto nell’editoriale del 27 agosto da Patrizia Belli sul Trentino.

Tavolo dell’economia solidale

Da anni Con.Solida e le organizzazioni associate coniugano il binomio di imprenditorialità e socialità, caratteristica fondante della cooperazione sociale trentina. Questi valori, agiti fin dalle origini e coniugati nella formula cooperativa, trovano oggi riconoscimento e spazio di sviluppo nell’ambito dell’Economia Solidale Trentina, concetto normato dalla Legge provinciale 13 del 2010 di Promozione e sviluppo dell’economia solidale e della responsabilità sociale delle imprese che sostiene interventi finalizzati alla valorizzazione dell’economia responsabile e sostenibile, improntata su equità sociale, solidarietà, centralità della persona, coesione sociale e rapporto con il territorio.
Con.Solida partecipa attivamente ai lavori del Tavolo dell’Economia Solidale, ha contribuito alla stesura dei disciplinari relativi ai 13 settori previsti (ad esempio welfare di comunità, prodotti bio, turismo responsabile, consumo critico e gruppi di acquisto solidale) e alle iniziative volte a divulgare le caratteristiche dell’Economia Solidale Trentina e le attività delle organizzazioni aderenti.
Il consorzio e molte delle cooperative sociali sono Attori dell’Economia Solidale Trentina, aderenti al Welfare di Comunità, e altre socie stanno richiedendo l’iscrizione ad altri settori in coerenza con le attività che svolgono.
Complessivamente le associate e Con.Solida rappresentano oltre il 50% del fatturato dell’Economia Solidale, e danno lavoro ad oltre il 70% degli occupati in questo ambito, considerando le adesioni formalmente concluse.

COOPERATIVE SOCIALI COINVOLTE: Iter, S.A.D. Società Cooperativa Sociale, Kaleidoscopio s.c.s.,
Oltre, Oasi Tandem Scs, GSH Cooperativa Sociale Onlus, Coop Aurora, La Sfera SCS – ONLUS, Artico scs, Am.ic.a., Punto D’approdo Società Cooperativa Sociale.

Tema:

ECONOMIA SOLIDALE

Area:

AREA LAVORO

ALTRI PROGETTI

NEWS